Stato
de nl ch it fr uk lu gr Gartenbau-Versicherung in Europa

Inondazioni nella Germania occidentale - Dopo l'allagamento, devastazione, fango e orrore

Immagini di borghi, strade e ponti completamente distrutti sono sui media da giovedì 15 luglio. Da martedì scorso, un'area di forti piogge ha portato enormi quantità di precipitazioni, soprattutto a ovest della Renania Settentrionale-Vestfalia e della Renania-Palatinato. Torrenti e piccoli fiumi si sono trasformati in torrenti impetuosi in poche ore e anche le dighe minacciano di scoppiare; è già avvenuto lo scoppio di una diga vicino a Heinsberg non lontano dal confine olandese. Anche Gartenbau-Versicherung riferisce dei danni occorsi.

Isolati danni ingenti anche in orticoltura
La compagnia Gartenbau-Versicherung si è fatta subito un'idea della situazione nell'ortovivaismo. I maggiori danni si sono verificati prevalentemente nel settore privato. "La situazione è catastrofica - ma l'orticoltura non è colpita in modo diffuso", riferisce Manfred Klunke, presidente del consiglio di amministrazione di Gartenbau-Versicherung, che ha visitato le aziende più gravemente danneggiate durante il fine settimana. "Alcune singole aziende hanno subito danni enormi dalle inondazioni. Al momento, il numero delle aziende che hanno subito un danno totale è di 3. Siamo accanto alle famiglie e le imprese colpite". Il rapido aumento del livello dell'acqua ha causato un'onda che ha sommerso i vivai situati nelle valli fino a 3 metri. Ciò che è rimasto è il caos e uno strato di fango alto fino a 20 cm. Per aiutare le aziende agricole il più rapidamente possibile Gartenbau-Versicherung ha consegnato i primi anticipi il giorno stesso del sopraluogo.

Stimiamo che le forti piogge abbiano causato danni in circa altre 50 aziende agricole - con le immagini tipiche, come cantine allagate e aree temporaneamente sotto l'acqua.

Controllare la copertura assicurativa
Gartenbau-Versicherung (GV) consiglia ai suoi soci di verificare tempestivamente la copertura assicurativa con il loro intermediario. In particolare anche in riferimento all´adeguamento delle somme assicurate a causa dell'attuale aumento dei prezzi per le materie prime. I danni causati da inondazioni e piogge abbondanti possono essere coperti dall'assicurazione contro le calamità naturali.

"A differenza di molti altri assicuratori, questa opzione è disponibile per tutte le imprese, indipendentemente dalla località in cui è situata l´azienda", ha sottolineato Christian Senft, membro del consiglio di amministrazione e responsabile per l´area commerciale. (GV)

Dopo l'inondazione, è rimasta la devastazione, il fango e l'orrore. Fotos: © GV

In alto